L’evento più importante della New York Fashion week è stato sicuramente la sfilata organizzata per celebrare i 50 anni di storia del marchio americano Ralph Lauren.

Molti personaggi famosi e tutti i nomi importanti della moda si sono radunati a Central Park per una serata che rimarrà a lungo sulla bocca di tutti per lo splendore e le emozioni regalate ai presenti all’evento.

Prima della sfilata, gli ospiti hanno avuto modo di rivedere su maxi schermi tutta la storia della casa di moda statunitense passando dalle passerelle alle campagne pubblicitarie che hanno impresso nell’immaginario collettivo il marchio Ralph Lauren rendendolo sinonimo di classe ed eleganza senza tempo.

In passerella sono stati fatti sfilare ben 150 look per sua collezione autunno inverno includendo anche la moda bambino.

Per le donne, troviamo look molto moderni, i famosi patchwork Ralph Lauren, ampio uso del velluto per ogni tipo di indumento e un’attenzione particolare all’adattamento a canoni moderni dell’eleganza classica a cui il marchio ci ha abituati.

Ancora una volta Lauren ha mostrato per abbigliamento uomo un look senza tempo, che si è sì modernizzato ma senza mai perdere l’identità dello stile da lui creato nei lontani anni Sessanta.